di David Ruggeri


Il Jack Russell Terrier ha sviluppato negli ultimi dieci anni un imprevedibile successo a livello Nazionale comportando, in maniera del tutto improvvisa, una richiesta di cuccioli talmente elevata da trovare impreparati non solo i pochissimi Allevatori già presenti ma anche gli organi competenti e deputati al controllo della Selezione di Razza!


Ecco quindi fiorire improvvisamente in ambito ENCI esposizioni volte al riconoscimento di soggetti privi di Pedigree ma rispondenti ad alcune caratteristiche di Razza... Qui nasce il primo e forse più grande problema dei Jack Russell in Italia!


Infatti in occasione di questi raduni, venivano “etichettati” con pedigree RIR di prima generazione tutti quei soggetti più o meno bianchi, con le zampe più o meno dritte, con le orecchie più o meno abbassate... Insomma una quantità di compromessi che hanno proposto un numero spropositato di Jack Russell al limite dello standard di Razza e ciononostante diventati subito riproduttori.


Inizia qui un mercato sconsiderato fatto di migliaia di Privati improvvisatisi Allevatori che hanno portato un’infinità di jack russell caratterizzati da tessiture di pelo improponibili (chiazze, prevalenza di pigmento sul bianco, alopecie diffuse, etc...) orecchie dritte, zampe deformi (addirittura c’e’ chi descrive i Jack come i cani piccoli con le zampe storte!!!!) caratteri isterici e assolutamente aggressivi (i Jack Russell in Italia nel 2008 rappresentano la Razza con il più alto numero di denunce per ferite da morso!!!!)... Taglie variabili tra i 20 e i 40 centimetri al garrese anche all’interno di una stessa cucciolata!

...ma, quindi, qual’e’ il vero Jack Russell?


Fortunatamente la domanda ha una sola risposta, in quanto esiste UN SOLO STANDARD DI RAZZA!

Ciononostante esistono un’infinità di luoghi comuni nati e sviluppatisi in questi anni, a cui mi trovo spesso a rispondere in qualità di Allevatore ma anche di Medico Veterinario... Ecco di seguito quelli più diffusi:


Che pelo ha il Jack Russell Terrier (JRT)?

...esistono tre varianti di pelo,

1)Liscio: aderente al corpo, privo di difese, il cane LO PERDE TUTTO L’ANNO e presenta un fattore comune costante nei soggetti con dermatiti varie, e’ questo il tipo di pelo sconsigliato per soggetti allergici, bambini e famiglie che pensano di tenere il jack dentro casa

2)Broken: è un pelo intermedio, i cani presentano baffi e frange su zampe, addome e coda, necessita di pochissima cura (uno-due stripping annui) ne perdono molto poco per casa e in uno – due periodi dell’anno a seconda del sesso del cane (fase di muta).

3)Ruvido: è il pelo d’eccellenza del Jack Russell, infatti rappresenta l’ideale per un cane nato per la caccia, la consistenza dura del pelo fornisce infatti al cane protezione per l’accesso in tana nonché’ li rende praticamente impermeabili all’acqua. Richiede due – tre toelettature annue (sripping) perde pochissimo pelo.


E’ vero che esistono varianti di pelo intermedie tra le 3 descritte nello standard?

...Assolutamente no.....fantasia legata ad errori di selezione.


Le orecchie devono stare dritte?

Per intenderci... diciamo che le orecchie dovrebbero avere la forma di un cuore rivolto in avanti verso ciascun occhio quindi assolutamente non dritte (difetto gravissimo)



Il mio Jack ha le orecchie dritte, cosa posso fare?

Esistono vari metodi ma tutti agiscono contro le combinazioni genetiche che le hanno portate a stare così, quindi lasciate in pace il vostro amato Jackino...lo stressereste per un vostro sfizio...

il problema è all’origine... so che e’ brutto da leggere ma questi soggetti andrebbero limitati in ambito riproduttivo.


Meglio sterilizzare o no?

Dal punto di vista Medico si consiglia di sterilizzare le femmine prima della pubertà quindi anche a 5-6 mesi di età...

Sono i numeri a parlare... da uno studio effettuato negli Usa si e’ dimostrato come cagne sterilizzate precocemente avevano il 90% di possibilità in meno rispetto a cagne sterilizzate tardivamente o affatto, di sviluppare patologie legate agli estrogeni (endometriti, piometre, tumori mammari etc.)

...dimenticavo, l’unico intervento da fare è l’ovaroisterectomia.


E il maschio va castrato?

Direi di no... Se ci sono problemi di carattere alla base di questa scelta può essere un tentativo, ma spesso è inutile... meglio rivolgersi ad un comportamentalista!



E’ vero che il jack è il cane tracagnotto con le zampe storte ed il muso lungo?

No. Linearità degli arti corpo iscritto nel rettangolo e muso forte con mandibola robusta!


Tagliare la coda oppure no?

Decisamente no....in qualità di amante degli animali e Veterinario rispondo con una domanda: perché regalare ad un cucciolo di pochi giorni una sofferenza del tutto gratuita???


Crocchette o pappone?

Vai qui... C’è una guida all’alimentazione del vostro Jack... e non solo!


 Chi siamo

 
 Inverbrae Sebastian
 Nargo
 Ronnie
 Pancho


 
 Haidy
 Mila
 Muffin
 Mindi
 Nutella 
 J-lo
 Bisca
 American Joy
 Ollie



 
 


 Alimentazione
 Parassiti
 Primi passi
 Arrivo a casa
 Toilette
 Luoghi comuni





chi_siamo.htmlSebastian.htmlNargo.htmlRonnie.htmlpancho.htmlHaidy.htmlMila.htmlMuffin.htmlNutella.htmlj-lo.htmlBisca.htmlAmerican_Joy.htmlOllie.htmlAlimentazione_Jack_Russell.htmlParassiti.htmlPrimi_passi_Jack_Russell.htmlArrivocasa.htmltoilette_Jack_Russell.htmlSebastian.htmlshapeimage_3_link_0shapeimage_3_link_1shapeimage_3_link_2shapeimage_3_link_3shapeimage_3_link_4shapeimage_3_link_5shapeimage_3_link_6shapeimage_3_link_7shapeimage_3_link_8shapeimage_3_link_9shapeimage_3_link_10shapeimage_3_link_11shapeimage_3_link_12shapeimage_3_link_13shapeimage_3_link_14shapeimage_3_link_15shapeimage_3_link_16shapeimage_3_link_17shapeimage_3_link_18shapeimage_3_link_19